Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_colonia

Chi Siamo

 

Chi Siamo

L'Istituto Italiano di Cultura di Colonia, inaugurato nel 1954, è un ufficio del Ministero degli Affari Esteri il cui scopo è la diffusione della lingua e della cultura italiana all'estero.

L'Istituto offre

  • corsi di lingua italiana di vari livelli,
  • manifestazioni culturali: rassegne cinematografiche, spettacoli teatrali, mostre, concerti, incontri letterari, ma anche conferenze e dibattiti su vari temi scientifici e di attualità,
  • un'ampia biblioteca attrezzata di 19.000 volumi e una videoteca di 1500 cassette e DVD.

L'ingresso alle manifestazioni culturali e l'utilizzo della biblioteca sono - di regola - gratuiti.

L'Istituto dispone di cinque aule per i corsi d'italiano, di una biblioteca con sala di lettura, di una sala-teatro con ca. 200 posti, completamente attrezzata per rappresentazioni teatrali, cinematografiche e videoproiezioni, nonché di un vasto foyer e di altri spazi che consentono l'allestimento di mostre ed esposizioni. L'organico è attualmente di sei persone.

Collaborazioni
Per molte manifestazioni l’Istituto si avvale della collaborazione diretta con gli assessorati alla cultura delle varie città della giurisdizione. Intensa è anche la collaborazione con le università della regione Nordreno-Vestfalia e con istituzioni culturali di vario tipo: dall’ente radiotelevisivo WDR alla Tanzhaus NRW di Düsseldorf, dal Museo Romano-Germanico al Museo Wallraf-Richartz di Colonia, dalla Collezione d'Arte del Nordreno-Vestfalia a Düsseldorf alla Ruhrtriennale, come documentato dal programma.
L’Istituto è inoltre presente con una sua manifestazione nei principali appuntamenti culturali della città quali, ad esempio, Passagen (design) e Plan (architettura). Tra i principali festival cui l’Istituto è solito partecipare regolarmente si annoverano la Triennale di Musica di Colonia Litcologne, annuale festival delle letterature.
Alcuni eventi sono frutto di collaborazione con altri istituti culturali stranieri presenti in loco in particolare con quello francese e giapponese, nonché con l'istituto spagnolo di Düsseldorf.

Dal novembre 2014 l’Istituto ha allargato la propria area di competenza all'Assia. In tal senso si è stabilito un rapporto di cooperazione anche con le principali istituzioni culturali della città di Francoforte e del Land, e in particolare con la Fiera Internazionale del Libro, il Museo del Cinema, Luminale, il Festival Europeo della Musica, la Fiera della Musica, il Festival del Documentario di Kassel. L'Istituto ha quindi aderito anche al Cluster Eunic di Francoforte. 

Da sessant'anni un angolo d'Italia a Colonia!




34