Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_colonia

Alberto Venditti

Data:

15/02/2017


Alberto Venditti

inaugurazione: mercoledì 15 febbraio 2017, ore 19.00

Da Napoli a Milano: il lungo viaggio nella luce e nel colore
Opere 1975-2015

Durata della mostra: 15.02. - 24.03.2017

La mostra di Alberto Venditti ripercorre 40 anni di percorso creativo dell'artista napoletano di “adozione” milanese. Una storia, quella del pittore partenopeo, che è comune alle vicende della copiosa immigrazione avvenuta negli anni del boom economico degli anni '60 e oltre dal Sud al Nord Italia, per diversi e svariati motivi. In questo caso è la passione artistica a muovere il giovane artista, che nel 1972 – dopo aver frequentato l'Accademia di Belle Arti a Napoli – approda nel capoluogo lombardo. L'esposizione documenta la sua attività dalle prime opere “milanesi” ad oggi, attraverso lo sviluppo espressivo di una figurazione che ha come temi la memoria classica, la quotidianità, i fatti della storia contemporanea. Una pittura incentrata sulla luce e il colore, che unisce la tradizione della pittura napoletana alla vibrazione dinamica del segno metropolitano.

Alberto Venditti è nato a Napoli nel 1939. Ha compiuto gli studi artistici presso l'Accademia di Belle Arti di Napoli, avendo come insegnanti Armando De Stefano e Giovanni Brancaccio. Nel 1962 gli è assegnato il Premio Mancini per la pittura e, nello stesso anno, compie un viaggio in Inghilterra dove conosce lo scultore Henry Moore. Nel 1963, viene invitato alla Biennale di Incisione di Venezia alla Fondazione Bevilacqua La Masa. Nel 1964 partecipa per la prima volta alla Biennale di Milano presso la Permanente. Nel 1965 organizza la sua prima personale alla Galleria San Carlo di Napoli. Nel 1971 si trasferisce a Milano, dove è insegnante al Liceo Artistico di Brera. In quegli anni ha un'assidua frequentazione con il noto critico d'arte Mario De Micheli, che ne cura la presentazione in diverse mostre personali e importanti rassegne. Dal 1993 sarà docente di Tecniche dell'Incisione all'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano. Nel 1999 l'artista è chiamato a far parte della Commissione per le Opere d'Arte Sacra di Milano e, recentemente, ad un insegnamento di Pittura alla Scuola d'Arte del Castello Sforzesco. Numerosissime sono le mostre personali che gli vengono dedicate.
Ha realizzato diverse opere pubbliche: Pala d'Altare per la Chiesa di Santa Maria alla Fontana a Milano; “Cena di Emmaus” per la Chiesa di S. Giorgio in Schianno (VA); ceramica per la facciata della Chiesa di San Cristoforo di Ossona (MI); pitture murali a Casoli di Atri (TE) e a San Fermo di Varese.

www.albertovenditti.it

Orario: lu-ve ore 9-13 e 14-17.

Ingresso gratuito. Per l'inaugurazione il 15 febbraio Vi preghiamo di voler comunicare la vostra partecipazione al tel. (0221) 9405610 o eMail iiccolonia@esteri.it

 

> aggiungere l'evento al mio calendario iCal/Outlook <

Informazioni

Data: da Mer 15 Feb 2017 a Ven 24 Mar 2017

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura Colonia

1715