Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_colonia

Incontro con l’autore Michele Serra (a Francoforte)

Data:

28/04/2016


Incontro con l’autore Michele Serra (a Francoforte)

luogo: Instituto Cervantes, Staufenstr. 1, Frankfurt/M. ore 19.00 Incontro con l’autore Michele Serra Moderazione: Anna Ventinelli (lettrice alla J.W.Goethe Univ. Frankfurt.) Perché la parola “io” è diventata un’ossessione? Perché fare spettacolo di ogni istante del proprio vivacchiare? Giulio non lo sopporta e soprattutto non lo capisce. Si sente fuori posto e fuori tempo. In un’imprecisata pianura che fu industriale e non è quasi più niente Giulio – “ il rompiballe stabile”, come lo definisce la fidanzata Agnese – si aggira in attesa che qualcosa accada: che qualcuno gli spieghi a cosa servono se non perdersi le rotonde stradali; o che qualcuno compri il capannone di suo padre, che fu un grande ebanista. Ognuno potrebbe è il rimuginare sconsolato e comico di un proprio vero eroe dell’insofferenza. Un viaggio senza partenza e senza arrivo che tocca molte delle stazioni di una società in piena crisi nella quale la morte del lavoro manuale e materiale ha lasciato una voragine che il narcisismo digitale non riesce a riempire. Michele Serra è nato a Roma e cresciuto a Milano. Ha cominciato a scrivere a vent’anni e non ha mai fatto altro per guadagnarsi da vivere. Scrive su “ La Repubblica”, “ L’Espresso”, “ Vanity Fair”. Scrive per il teatro e ha scritto per la televisione. Ha fondato e diretto il settimanale satirico “ Cuore”. Per la casa editrice Feltrinelli ha pubblicato tra l’altro: Il nuovo che avanza (1989), Poetastro (1993), Il ragazzo mucca (1997), Cerimonie (2002) e Gli sdraiati (2013) . Quest’ultimi due tradotti in lingua tedesca dalla casa editrice Diogenes Verlag. Entrata libera

Informazioni

Data: Gio 28 Apr 2016

Ingresso : Libero


1606